Blog salute

Urologia/Andrologia

La Vasectomia

Cos’è la Vasectomia?

La Vasectomia è la tecnica di sterilizzazione più efficace e costo-effettiva per gli uomini, ed è associata ad una bassissima morbilità. Negli Stati Uniti più di 500.000 uomini si sottopongono a vasectomia ogni anno. L’intervento consiste nell’evitare che gli spermatozoidi prodotti dal testicolo possano fuoriuscire da esso ed arricchire il liquido seminale. Sebbene nel mondo questa tecnica anti-concettiva sia comune e ben accetta, nella nostra cultura (l’italiana) ancora non lo é e si è soliti ricorrere a tecniche anticoncettive piú complicate, costose e con risultati ben lontani da quelli ottenibili con la vasectomia. Non è raro sentirsi dire, dai non esperti in materia, che quest’intervento in Italia sia illegale quando, dal 1978, non lo è.

Come si realizza un intervento di vasectomia?

vasectomia_marco_cosentino

La tecnica chirurgica propone, una volta inciso lo scroto senza bisturi, isolare il condotto deferente e asportarne una parte; si esegue in forma ambulatoriale con anestesia locale o in sedazione controllata. Visivamente il paziente noterà un’unica piccola cicatrice a livello scrotale (inferiore al centimetro) e le sequele sono trascurabili.

Il processo inverso della vasectomia: la vaso-vasostomia.

E’ la tecnica inversa della vasectomia e consiste nel re-anastomosare (“riattaccare”) i due estremi del condotto deferente separati durante la vasectomia. Si esegue in forma ambulatoriale con un microscopio, e i risultati dipendono da diversi fattori pre e intra-operatori e arrivano al 70%-90% circa in mani esperte.

Complicanze de la vasectomia.

Le complicanze di vasectomia e vaso-vasostomia sono tutte di grado minimo e locali. Comprendono l’infiammazione, la presenza di ematoma e il dolore scrotale; sono gestibili con antinfiamatori per via orale, con ghiaccio topico (non in contatto con la cute) e con l’utilizzo di un sospensorio scrotale.
Video tecnica chirurgica.

Criopreservazione

criopreservacion marco cosentino

La criopreservazione rappresenta una soluzione efficace per quei pazienti (e quelle famiglie) dubbiose in merito all’intervento; consiste nel consegnare un campione di seme presso un qualsiasi laboratorio adibito alla criopreservazione, il seme congelato mantiene le sue caratteristiche intatte durante anni senza modificazioni della sua qualitá.

comments powered by Disqus